I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [ Leggi dettagli ]

Link sponsorizzati

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Nei negozi si trovano due tipi di CD: CD-R (abbreviazione di CD-Registrabile) e CD-RW (abbreviazione di CD-Riscrivibile). Ecco la differenza.

CD-R: la maggior parte delle persone compra CD-R perchè sono molto economici e funzionano bene per archiviare musica e file. Potete scriverli fino a riempirli, poi non potrete più usarli in scrittura. Ma non è un problema, perchè di solito nessuno vuole cancellarne il contenuto. Solitamente le persone vogliono infilare un CDmasterizzato nell'autoradio, oppure usarlo per un backup di dati.

Lettore CD e DVD


CD-RW:
i tecnici talvolta comprano dischi CD-RW per creare backup temporanei. Potete scriverci informazioni, esattamente come fate con i CD-R, ma quando uno di questi è pieno, potete cancellarlo e ricominciare da capo - cosa non possibile con i CD-R. Comunque sia, i CD-RW costano di più, così la gente preferisce rimanere sui più economici CD-R.

I DVD possono essere sia in formato R che RW, esattamente come i CD, quindi le regole precedenti per R e RW si applicano anche a questi. La maggior parte dei masterizzatori DVD venduti negli scorsi anni può scrivere su qualunque tipo di CD o DVD.

Comprare DVD vergini per i masterizzatori più vecchi è difficile: i produttori hanno combattuto su quale formato usare, generando molta confusione. Per comprare il giusto DVD vergine, controllate i dati del vostro PC, per capire quale formato utilizza il masterizzatore DVD: DVD-R, DVD-RW, DVD+R o DVD+RW.

I dischi sono valutati in base alla loro velocità. Per i masterizzatori più veloci, comprare i DVD con il numero "x" più alto, solitamente 52x per i CD e 16x per i DVD.

I CD vergini sono economici. Fatevene prestare uno dal figlio del vostro vicino per vedere se funziona nel vostro supporto. Se funziona, compratene altri dello stesso tipo. I DVD vergini, al contrario, sono più costosi. Chiedete al negoziante se potete restituirli, qualora il vostro supporto DVD non dovesse supportarli.

I dischi Blu-ray costano molto più di CD e DVD. Fortunatamente i supporti Blu-ray non sono molto selettivi, quindi un qualunque disco Blu-ray funzionerà.

Sebbene Windows possa gestire semplicemente la scrittura di un disco, è straordinariamente complicato duplicarli. Molte persone rinunciano rapidamente e comprano software appositi per la masterizzazione.

Ho scritto e condiviso questo articolo su WORCOM, fallo anche tu. Invia ora un nuovo articolo!
Autore: Antonio Liggieri
Esperto di computer e in sicurezza informatica, webmaster, webdesigner, webdeveloper e webmarketer. Sono il fondatore di WORCOM. Amo l'informatica, le arti marziali e il bodybuilding.


Ho anche scritto:

Link sponsorizzati