I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [ Leggi dettagli ]

Link sponsorizzati

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Sei alla ricerca di servizi che consentano l'abbreviazione degli URL?

Dall'inglese l'URL shortening è una tecnica utilizzata nell'ambito del Web per abbreviare lunghi indirizzi web (URL) in link di breve lunghezza. Questa possibilità è offerta gratuitamente da numerosi servizi web.

Url lungo e corto


Tali siti convertono i lunghi indirizzi di partenza in indirizzi che riportano il dominio del servizio, ed una sequenza di caratteri che codifica il link; ad esempio un ipotetico servizio www.dominio.tld, il cui indirizzo è http://www.dominio.tld offrirà link accorciati del tipo http://www.dominio.tld/123456 nei quali 123456 è la codifica del link di partenza, generato attraverso una serie di algoritmi.

Il vantaggio è l' evidentemente riduzione della lunghezza dell' indirizzo d' origine in un indirizzo decisamente più corto che comporta una notevole comodità se ad esempio abbiamo la necessità di inviare un indirizzo via email, utilizzarlo nei forum online, nei programmi di instant messaging, comunicato velocemente negli SMS oppure a voce, al telefono e cosi via discorrendo ...

Gli svantaggi:

  • Rischio che gli indirizzi accorciati vadano persi in caso di malfunzionamento o inattività dei server che li hanno convertiti;
  • Oscuramento del reale indirizzo di destinazione, così da dirigere l'ignaro utente verso un sito pericoloso dal punto di vista della sicurezza, oppure dei contenuti(alcuni servizi consentono la possibilità di vedere l' anteprima di destinazione);
  • Perdita della privacy dei navigatori, i cui spostamenti attraverso i link potrebbero essere rintracciati;
  • Possibile rallentamento della navigazione, in alcuni casi in maniera sensibile, per ovvie ragioni tecniche.


Vediamo insieme quali sono i servizi più conosciuti che possiamo utilizzare:

AdFly è un sito di URL Shortening che permette di guadagnare ogni volta che un link creato è visitato da un utente.
Il servizio a differenza di altri servizi non reindirizza direttamente all'URL che è stata abbreviata, ma obbliga il visitatore a visualizzare una pagina di pubblicità che può essere rimossa solo dopo 5 secondi cliccando il tasto AVANTI nella parte in alto a destra della pagina. In alternativa può essere visualizzato solamente un top banner oppure si può utilizzare come un semplice URL shortener senza pubblicità e senza guadagni.
Ogni utente può guadagnare 4 dollari ogni mille visitatori. Ma in realtà ciò vale soltanto se i visitatori provengono da Stati Uniti e Regno unito, mentre per il traffico Italiano per ogni mille visitatori si viene pagati poco più di 1 dollaro.

Bitly oltre al suo servizio principale di accorciamento link, permette di vedere le statistiche legate agli URL che sono stati accorciati, ovvero quanti utenti hanno usato quel determinato link. Novità dal 2010, il servizio genera automaticamente dei QR Code per i link creati, che possono essere letti da dispositivi mobili tramite la fotocamera.

Doiop servizio di URL Shortening che concede la possibilità di scegliere la parola chiave che andrà a codificare l' indirizzo completo.
Il servizio ricorda che la durata degli indirizzi brevi generati sarà illimitata.

Fur.ly, sito internet che accorcia gli indirizzi lunghi, concede anch' esso la possibilità di scegliere la parola chiave finale del link breve da generare.

Altri servizi: gg.gg, Google URL Shortener, Is.gd, McAfee - Secure Short URL Service, MultiURL, Notlong, Ow.ly, TinyArrows, TinyURL, Tiny-URL.


Se invece intendi sapere l'indirizzo completo di un indirizzo breve, senza doverlo visitare, puoi utilizzare i servizi: LongURL, URL X-ray.

Bene, adesso ipotizziamo di voler utilizzare il servizio Google URL Shortener.

Per ridurre l'indirizzo dell'articolo: http://www.worldcomputing.it/computer/internet/261-accorciare-indirizzo-web.html

Recati alla pagina del servizio Google URL Shortener, incolla il lungo url che vuoi accorciare sulla barra, fai click su Shorten URL, inserisci il codice per prevenire le autorichieste, conferma con Verify e preleva l' url generato.

Google URL Shortener

 
Google ti suggerisce la seguenza di tasti CTRL + C per copiare il testo ma puoi copiarlo anche ricorrendo al classico Copia da menù a tendina.

L'URL generato nel nostro caso: http://goo.gl/DLi9zq

Semplicità, utilità e rapidità medesima per qualsiasi altro servizio. Scegli quello che vuoi!

Ho scritto e condiviso questo articolo su WORCOM, fallo anche tu. Invia ora un nuovo articolo!
Autore: Antonio Liggieri
Esperto di computer e in sicurezza informatica, webmaster, webdesigner, webdeveloper e webmarketer. Sono il fondatore di WORCOM. Amo l'informatica, le arti marziali e il bodybuilding.


Ho anche scritto:

Link sponsorizzati