I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [ Leggi dettagli ]

Link sponsorizzati

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Siccome Windows consente a diverse persone di usare lo stesso computer, come potete fermare Roberto dal leggere le lettere d'amore a Franco Battiato di Veronica? Come può Andrea evitare che Maria cancelli i suoi trailer dei film di Star Wars? Usare una password risolve molti di questi problemi.

In effetti, una password è più importante che mai in Windows 8.1, perchè alcuni account possono essere associati a una carta di credito. Digitando una password segreta in fase di autenticazione, come mostrato nella figura che segue, abilitate il vostro computer a riconoscere voi e nessun altro. Se proteggete il vostro nome utente con una password, nessuno potrà accedere ai vostri documenti e accumularespese per giochi mentre siete via da casa.

Login Windows 8.1


Per impostare o cambiare la vostra password, seguite questi passi:

1. Richiamate la barra Charm e fate clic sull'icona Impostazioni.

Vi illustrerò la barra Charm (talvolta chiamate semplicemente Charm), un elemento pieno di icone scorciatoia che occupa il bordo destro di ogni schermata, più avanti in un altro articolo. A seconda che usiate un mouse, una tastiera o un touchscreen, aprirete la barra Charm in modo diverso:

  • Mouse: spostare il puntatore del mouse sull'angolo in alto a destra o in basso a destra del vostro schermo.
  • Tastiera: tenete premuto il tasto Win e premete la lettera C.
  • Touchscreen: scorrete il vostro dito dal bordo destro verso l'interno.

Quando appare la barra Charm, fate clic sull'icona Impostazioni. Comparirà il pannello Impostazioni, in prossimità del bordo esterno dello schermo.


2. Fate clic su Modifica impostazioni PC, nell'estremità inferiore del pannello Impostazioni.

Appare la schermata Impostazioni PC.


3. Fate clic sulla categoria Account a sinistra. Quando appare il pannello Account, fate clic sul pulsante Opzioni di accesso.


4. Dalla sezione Password alla destra dello schermo, fate clic sul pulsante Modifica. Non avete una password? Allora fate clic sul pulsante Aggiungi.

Potreste dover digitare la vostra password esistente per guadagnare l'accesso.


5. Digitate una password che sia facile da ricordare.

Scegliete qualcosa come il nome della vostra verdura preferita, per esempio, oppure la marca del vostro filo interdentale. Per aumentare il livello di sicurezza, aumentate il numero di lettere, mettete qualche lettera in maiuscolo e inserite qualche numero, come Glide2 o Ask4More (non usate questi due esempi, ora, perchè probabilmente sono stati aggiunti all'elenco di tutti i ladri di password).


6. Se richiesto, digitate la stessa password nella casella Conferma la password, in modo che Windows sappia che l'avete digitata correttamente.


7. Nella casella Suggerimento password, digitate un suggerimento che vi ricordi - e solo a voi - la password.

Windows non vi consentirà di inserire la vera e propria password come suggerimento. Dovrete essere un po' più creativi.


8. Fate clic sul pulsante Successivo e quindi sul pulsante Finisci.

Pensate di aver sbagliato qualcosa durante questo processo? Fate clic su Annulla per tornare al Passaggio 4, dal quale ricominciare oppure uscire.


Una volta che avete creato la password, Windows inizierà a chiedervela ogni volta che eseguirete l'accesso.

Le password sono sensibili alla differenza tra maiuscolo e minuscolo (case sensitive). Le parole Caviale e caviale sono considerate due password differenti.

Windows vi consente di creare una password grafica al punto 4, nel quale trascinate un dito o il mouse su un'immagine secondo una certa sequenza. Quindi, anzichè inserire una password, dovrete disegnare quella sequenza nell'immagine di accesso (le password grafiche funzionano molto meglio con i tablet touchscreen che con i monitor dei PC).

Un'altra nuova opzione nel passo 4 è Crea un PIN. Un PIN è un codice di quattro cifre come quelli inseriti negli sportelli automatici della banca. Lo svantaggio del PIN? Non avrete alcun suggerimento per una password di quattro cifre.

Avete già dimenticato la vostra password? Quando digitate una password che non funziona, Windows vi mostra automaticamente il vostro suggerimento - se ne avete creato uno - che dovrebbe aiutarvi a ricordare la vostra parola chiave. Siate comunque accorti - chiunque può leggere il vostro suggerimento, quindi assicuratevi che sia interpretabile solamente da voi.

Ho scritto e condiviso questo articolo su WORCOM, fallo anche tu. Invia ora un nuovo articolo!
Autore: Antonio Liggieri
Esperto di computer e in sicurezza informatica, webmaster, webdesigner, webdeveloper e webmarketer. Sono il fondatore di WORCOM. Amo l'informatica, le arti marziali e il bodybuilding.


Ho anche scritto:

Link sponsorizzati