I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [ Leggi dettagli ]

Link sponsorizzati

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Tuffarsi nei rifiuti del Cestino

Il Cestino, riconoscibile dall'icona nell'angolo del vostro desktop, funziona proprio come un cestino della spazzatura. Sempre a margine dello schermo, è pronto ad accogliere i file dei quali pensate di non avere più bisogno.

Cestino Windows 8.1


Potete gettare qualcosa dal desktop - un file o una cartella, per esempio - nel cestino, in questi modi:

  • Fate semplicemente clic destro su un oggetto che non volete più e scegliete Elimina dal menu. Windows vi chiede precauzionalmente se siete sicuri di voler eliminare quell'oggetto. Fate clic su Sì e Windows lo butterà nel cestino, esattamente come se l'avreste trascinato voi. Whoosh!
  • Per una cancellazione più veloce, fate clic sull'oggetto che volete eliminare e premete il tasto Cancella.

Rivolete qualcosa indietro? Fate doppio clic sull'icona del Cestino per vedere gli oggetti recentemente cancellati. Fate clic destro sull'oggetto che rivolete e scegliete Ripristina. Il Cestino riporterà l'oggetto nella stessa posizione in cui si trovava prima che lo cancellaste (potete anche resuscitare oggetti cancellati trascinandoli sul desktop o in una qualunque altra cartella. Trascinateli ancora nel Cestino per cancellarli nuovamente).

Il cestino può diventare decisamente pieno di oggetti. Se state cercando freneticamente qualcosa che avete appena buttato via, chiedete al Cestino di ordinare gli oggetti al suo interno per data e ora di cancellazione: fate clic destro su un'area vuota del Cestino e scegliete Ordina per. Quindi, scegliete Data di eliminazione dal menu a comparsa.

Per cancellare definitivamente qualcosa, cancellatela dall'interno del Cestino: fateci clic sopra e premete il tasto Cancella. Per cancellare tutto il contenuto del Cestino, fate clic destro sull'icona del Cestino e scegliete Svuota cestino.

Per evitare di cancellare i file passando dal Cestino, tenete premuto il tasto Maiuscole quando premete Cancella. Puff! Gli oggetti cancellati spariscono per sempre - un trucco interessante se lavorate con oggetti delicati, come numeri di carte di credito o messaggi dell'amante.

L'icona del Cestino cambia da vuota a piena non appena si cancella qualcosa.

Il cestino conserva solamente oggetti cancellati dal desktop. Non conserva niente che provenga dalla schermata Start.

Il vostro Cestino mantiene i vostri file cancellati, finchè la spazzatura non raggiunge il 5 per cento dello spazio disponibile del vostro computer. Quindi, elimina i file più vecchi per lasciare spazio ai nuovi. Se siete a corto di spazio nel disco rigido, riducete le dimensioni del cestino facendo clic destro sulla sua icona e scegliendo Proprietà. Diminuite il valore Dimensioni personalizzate per svuotare il Cestino più rapidamente o aumentate il valore per mantenere più a lungo i file cancellati al suo interno.

Il Cestino salva solamente i file cancellati dai dischi nel vostro computer. Questo significa che non salverà, player MP3, flash drive o fotocamera digitale.

Avete già svuotato il Cestino? Dovreste essere in grado di recuperare i file che erano al suo interno, tramite un backup.

Se cancellate qualcosa dal computer di qualcun altro tramite la rete, non potrà essere recuperato. Il Cestino mantiene solamente oggetti cancellati dal vostro computer, non quello di qualcun altro. Per oscuri motivi, nemmeno il Cestino nel computer dell'altra persona mantiene quell'oggetto. Fate attenzione.

Ho scritto e condiviso questo articolo su WORCOM, fallo anche tu. Invia ora un nuovo articolo!
Autore: Antonio Liggieri
Esperto di computer e in sicurezza informatica, webmaster, webdesigner, webdeveloper e webmarketer. Sono il fondatore di WORCOM. Amo l'informatica, le arti marziali e il bodybuilding.


Ho anche scritto:

Link sponsorizzati