I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [ Leggi dettagli ]

Link sponsorizzati

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

 

Come risolvere quando il sistema avverte della mancanza del file NTLDR impedendo la consueta attività

 

Errore NTLDR

 

I motivi per il quale il file NTLDR scompare possono essere i più svariati, vediamo la soluzione più breve e facile per rimediare.

L' idea di trattare questo argomento è nata da un computer portatomi in assistenza in cui il sistema segnalava la continua mancanza di questo benedetto NTLDR.

In fase di ripristino è stato scoperto che il file, in questo caso, era stato rinominato tutto in minuscolo.

 

A cosa serve il file NTLDR?

Tale file di sistema risiede nella radice del disco fisso è nominato NTLDR (abbreviazione di NT Loader) ed è il boot loader di Windows NT, incluso anche in alcune delle sue ultime versioni (2000/XP/Server 2003).
Per Windows Vista, è stato sviluppato un nuovo boot loader: Windows Boot Manager.
NTLDR può essere caricato sia da Disco rigido che da dispositivi rimovibili (come CD-ROM, disco USB, floppy disk).
NTLDR può anche caricare sistemi operativi non NT indicando l'appropriato boot sector in un file.

 

Logo Windows

 

Come ripristinare il file NTLDR

Abbiamo quindi capito perchè tale file è essenziale per il sistema operativo.
Per risolvere dobbiamo ripristinare il file nella root del disco fisso che equivale all' indirizzo C:\.

Come facciamo a ripristinarlo nella radice del disco fisso se non possiamo avviare il sistema?

Una delle soluzioni che trovo più facile e veloce è quella di avviare una Live distribuzione Linux da USB.

La distribuzione più indicata per sistemi datati e quella che io generalmente uso vista la sua semplicità, leggerezza e velocità è Xubuntu.

Andremo ad avviare un alternativo sistema operativo parallelamente a quello installato senza modificare nulla al sistema.

 

 

Occorrente

  • Distribuzione Linux Xubuntu
  • PenDrive da almeno 1 GB
  • UNetbootin
  • Disco installazione Windows

 

Xubuntu

 
in questo momento la nuova versione è la 12.10, recentemente provata e come sempre favolosa.

Selezionate l' immagine ISO da scaricare(x86 o x64) in base ai bit della vostra scheda madre.
Se avete dubbi scegliete la prima ISO, PC (Intel x86) desktop image, che prevede un' architettura a 32 bit.

 

Xubuntu

Scrivania Xubuntu

 

Mentre attendiamo il termine del download della nostra distribuzione Linux Xubuntu, procuriamoci una PenDrive di almeno 1 GB, e scarichiamo il programma UNetbootin che renderà la nostra PenDrive avviabile.

 

UNetbootin

 
Apriamo il file facendo doppio click su di esso, confermiamo l' esecuzione, scegliamo la distribuzione Xubuntu, selezioniamo la versione Daily_Live, in basso spuntiamo Immagine disco, va bene ISO, scegliamo l' immagine appena scaricata, facendo click sul bottoncino ..., e facciamo click su OK per avviare il processo.

 

UNetbootin

Schermata iniziale UNetbootin

 

A conclusione della procedura avremo la nostra Bootable USB Drive (PenDrive avviabile).

Abbiamo la nostra PenDrive avviabile e il disco d' installazione di Windows accanto.
Il Disco di installazione ci occorre per prelevare il file NTLDR e rimetterlo al suo posto.

Riavvia il computer, imposta Boot da USB, salva le impostazioni del Bios e Riavvia.
Avviata la PenDrive avremo una schermata con diverse opzioni, con un conto alla rovescia, ci basterà pigiare la freccia in basso o in alto per bloccarlo. Andiamo a premere Invio su Try Xubuntu without installing.

Il sistema andrà ad avviarsi.

Attenderemo il completo caricamento del sistema ed eccovi benvenuti su Xubuntu 12.10.

Nella Scrivania di Xubuntu nota su Windows come Desktop troveremo l' hard disk, facendo doppio click, la finestra che andrà ad aprirsi, non conterrà altro che la root del nostro Hard Disk.

Proprio nell' aprire tale finestra ho notato che il file NTLDR era presente ma i caratteri erano tutti minuscoli ecco perchè il sistema non lo trovava.

Inseriamo il Disco di installazione di Windows XP nel lettore, dentro la cartella \i386 preleviamo il file NTLDR, Copia e Incolla nella finestra, corrispondente alla root dell' Hard Disk, pocanzi aperta.

Abbiamo concluso il ripristino del file e possiamo Riavviare il sistema.

NDR
A chiusura del sistema Live Xubuntu rimuovi la PenDrive
Ho scritto e condiviso questo articolo su WORCOM, fallo anche tu. Invia ora un nuovo articolo!
Autore: Antonio Liggieri
Esperto di computer e in sicurezza informatica, webmaster, webdesigner, webdeveloper e webmarketer. Sono il fondatore di WORCOM. Amo l'informatica, le arti marziali e il bodybuilding.


Ho anche scritto:

Link sponsorizzati