I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [ Leggi dettagli ]

Link sponsorizzati

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Subito sotto la barra del titolo o la Barra multifunzione di ogni cartella, c'è la Barra degli indirizzi, mostrata nella parte superiore della cartella nella Figura 4.3. Gli esperti di Internet Explorer avranno un dejà vu: la barra degli indirizzi di Windows è stata copiata di sana pianta da Internet Explorer e incollata su ogni cartella.

Barra degli indirizzi


Le quattro parti della Barra degli indirizzi, descritte da sinistra verso destra nell'elenco di seguito, svolgono quattro diversi compiti.

Pulsanti Indietro e Avanti: queste due frecce tengono traccia dei vostri spostamenti tra le cartelle del PC. Il pulsante Indietro vi riporta alle cartelle che avete appena visitato, mentre il pulsante Avanti le ripercorre il senso contrario (fate clic sulla piccola freccia alla destra del pulsante Avanti per vedere un elenco di cartelle che avete appena visitato; fate clic su una di quelle cartelle per accedervi rapidamente).

Freccia Su: eliminato da Windows 7, il pulsante Freccia Su torna trionfalmente in Windows 8. Fate clic su di esso per risalire la gerarchia di una cartella rispetto a quella in cui vi trovate. Per esempio, se state ordinando i vostri file in una cartella "Lavoro", nella vostra cartella Documenti, fate clic sul pulsante Freccia Su per tornare alla cartella Documenti.

Barra degli indirizzi: come la barra degli indirizzi di Internet Explorer contiene l'indirizzo delle pagine web, la Barra degli indirizzi di Windows contiene l'indirizzo della cartella corrente - la sua posizione nel vostro PC. Per esempio, la Barra degli indirizzi mostrata nella Figura succitata mostra le parole: Questo PC e Disco Locale. Queste parole vi dicono che state lavorando nella cartella Disco Locale di Questo PC (quello è il vostro PC, al contrario del PC di qualcun altro - Questo PC corrisponde a Computer in Windows 7).

Casella Cerca: derivata da Internet Explorer, ogni finestra di Windows contiene una casella Cerca. Anzichè cercare in Internet, in questo caso la ricerca viene eseguita all'interno del contenuto della vostra cartella. Per esempio, digitate la parola patata nella casella Cerca: Windows cercherà dentro quella cartella per trovare tutti i file o cartelle che contengono il termine "patata".

Nella Barra degli indirizzi, notate la piccola freccia tra le parole Questo PC e Disco Locale. La freccia offre un collegamento rapido alle altre cartelle. Ipotizziamo di trovarci in una cartella generica dentro la cartella Documenti: fate clic su una freccia qualunque - per esempio quella alla destra della parola Documenti; si aprirà un piccolo menu, dal quale potete andare direttamente a un'altra cartella contenuta in Documenti.

Ho scritto e condiviso questo articolo su WORCOM, fallo anche tu. Invia ora un nuovo articolo!
Autore: Antonio Liggieri
Esperto di computer e in sicurezza informatica, webmaster, webdesigner, webdeveloper e webmarketer. Sono il fondatore di WORCOM. Amo l'informatica, le arti marziali e il bodybuilding.


Ho anche scritto:

Link sponsorizzati