I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [ Leggi dettagli ]

Link sponsorizzati

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Per copiare o spostare file in diverse cartelle del vostro disco rigido, è talvolta più facile usare il vostro mouse per trascinarli. Per esempio, ecco come spostare un file in un'altra cartella del vostro desktop. In questo caso sto spostamento il file Esempio1 dalla cartella Esempi alla cartella Test.

1. Allineare le due cartelle.
Fate clic sulla prima finestra, quindi tenete premuto il tasto Windows e poi il tasto Freccia destra. Per riempire la metà sinistra dello schermo con l'altra finestra, tenete premuto il tasto Windows e il tasto Freccia sinistra.

2. Puntate con il mouse il file o la cartella che volete spostare.
In questo caso, puntate il file Esempio1.

3. Mentre tenete premuto il tasto destro del mouse, spostate il mouse finchè questo non punta la cartella di destinazione.
Così facendo il file Esempio1 è stato trascinato dalla cartella Esempi alla cartella Test.

Spostare file Windows 8.1


Per spostare una cartella da una finestra a un'altra, trascinatela mentre tenete premuto il tasto sinistro del mouse.

Spostando il mouse, questo trascinerà con sè il file e Windows vi informerà che state spostando il file (assicuratevi di tenere premuto il tasto sinistro del mouse per tutto il tempo).

Trascinate sempre le icone mentre tenete premuto il tasto destro del mouse. Windows è abbastanza "furbo" da proporvi un menu di opzioni quando rilasciate il tasto del mouse e potrete scegliere se copiare, spostare o creare un collegamento. Se tenete premuto il tasto sinistro, Windows talvolta non sa se volete copiare o spostare il file.

4. Rilasciate il tasto del mouse e scegliete Copia qui, Sposta qui o Crea collegamento qui dal menu a comparsa.


Quando trascinare diventa troppo laborioso, Windows offre alcuni altri metodi per copiare o spostare i file. A seconda della schermata del momento, alcuni di questi strumenti potrebbero funzionare in modo più semplice.

Menu del tasto destro: fate clic destro su un file o una cartella e scegliete Taglia o Copia, a seconda di quello che volete fare. Quindi, fate clic destro sulla cartella di destinazione e scegliete Incolla. E' semplice, funziona sempre e non dovete sistemare le finestre una di fianco all'altra.

Comandi della Barra multifunzione: in Esplora file, fate clic sul vostro file o cartella, quindi sul riquadro Home della Barra multifunzione e scegliete Copia in (o Sposta in). Appare un menu a cascata, che indica alcune posizioni comuni. Non trovate la destinazione giusta? Allora scegliete Seleziona percorso e Windows sposterà il file di conseguenza. Sebbene un po' complicato, questo metodo funziona bene se conoscete l'esatta posizione della cartella di destinazione.

Riquadro di spostamento: questo riquadro alla sinistra di Esplora file elenca destinazioni comuni come dischi, reti, SkyDrive e cartelle usate di frequente. Questo vi consente di trascinare un file in una destinazione del Riquadro di spostamento, risparmiandovi la fatica di aprire la cartella destinazione.

Una volta che installate un programma nel vostro computer, non spostate mai la cartella di quel programma. I programmi si configurano automaticamente in Windows. Spostare una cartella potrebbe danneggiare il software e potreste doverlo reinstallare. Sentitevi comunque liberi di spostare il collegamento di un programma (il collegamento ha una piccola freccia nell'icona).

Ho scritto e condiviso questo articolo su WORCOM, fallo anche tu. Invia ora un nuovo articolo!
Autore: Antonio Liggieri
Esperto di computer e in sicurezza informatica, webmaster, webdesigner, webdeveloper e webmarketer. Sono il fondatore di WORCOM. Amo l'informatica, le arti marziali e il bodybuilding.


Ho anche scritto:

Link sponsorizzati