I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [ Leggi dettagli ]

Link sponsorizzati

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Nell'articolo precedente spiego come capire quali sono le app attualmente in esecuzione. Ma come fare per trovare le cose che non utilizzate da un po' di tempo?

Questo è il lavoro del riquadro Ricerca, elemento basilare della barra Charm e della sua icona. Per aiutarvi a trovare file vaganti, impostazioni nascoste o persino cose inserite in siti Internet che nemmeno avete mai visitato, il riquadro Ricerca può analizzare tutto.

Lo strumento di ricerca di Windows 8 limitava la sua ricerca alle app, salvo specifiche diverse. Al contrario, Windows 8.1 cerca dappertutto, per qualunque cosa state cercando. Quando digitate una parola chiave, lo strumento Ricerca scandaglia tutto il vostro computer, oltre a Internet, e riporta le corrispondenze.

Per cercare cose che non trovate, seguite questi passi.

1. Dalla schermata Start, iniziate a digitare ciò che volete trovare.

Non appena iniziate a digitare, appare il riquadro Ricerca e Windows inizia a cercare ciò che chiama "tutto" - ovvero elementi che hanno una corrispondenza all'interno del vostro computer, così come in Internet. Le corrispondenze trovate nel vostro computer appaiono in cima alla lista, quelle trovate in Internet appaiono subito sotto e i due gruppi sono separati da una linea.

Se usate un tablet e non potete iniziare a digitare, scorrete il vostro dito dal margine destro verso l'interno: quando appare la barra Charm, fate tap sull'icona Ricerca. Quando appare il riquadro Ricerca, iniziate a digitare nell'omonima casella.

Se trovate l'oggetto smarrito, fate clic per richiamarlo, oppure premete Invio per ottenere più informazioni sulla vostra ricerca. Quindi, andate direttamente al Passo 4.

Se non vedete il vostro oggetto nell'elenco Ricerca, andate al passo 2 per restringere la ricerca a una categoria specifica.

2. Fate clic sulla categoria che volete ricercare.

Talvolta la casella Ricerca riporta talmente tanti risultati da non riuscire a farli stare tutti nello schermo. In questo caso, fate clic sulla parola Ovunque e mirate la ricerca su una delle categorie del menu a comparsa.

Ovunque: l'opzione predefinita, cerca sia nel computer sia in Internet. Quando iniziate a digitare direttamente nella schermata Start, Windows sceglie automaticamente questa opzione e inizia a elencare corrispondenze trovate nel PC e in Internet.

Impostazioni: questa vi fa cercare in mezzo alle milioni di impostazioni, sia nel Pannello di controllo del desktop, sia nel riquadro Impostazioni PC della schermata Start. E' un modo pratico per trovare impostazioni che hanno a che fare, per esempio, con caratteri, tastiere, archiviazioni, un mouse o altri dettagli tecnici.

File: quando siete stanchi di vedere risultati trovati in Internet, scegliete questa opzione per restringere la ricerca ai soli file nel vostro computer.

Immagini web: questa scelta indirizza la ricerca in Internet e ottiene immagini corrispondenti.

Video web: ancora una ricerca su Internet, che ottiene un elenco di video che corrispondono alla ricerca specificata.

3. Premete Invio dopo aver digitato la vostra parola o frase, e Windows mostrerà tutti i risultati.

Windows elenca informazioni più dettagliate su tutti i risultati, come mostra la figura seguente.

Cerca Windows 8.1


Premete Invio, dopo aver digitato una parola nella casella Ricerca, per vedere più informazioni sui risultati.

4. Scegliete un risultato da aprire, portandolo sullo schermo.

Fate clic su un brano audio, per esempio, e subito inizierà la riproduzione. Fate clic su un'impostazione e si aprirà il Pannello di controllo o la finestra Impostazioni PC, per farvi vedere i contenuti della vostra impostazione. Fate clic su una lettera e si aprirà il vostro elaboratore di testi.

Questi suggerimenti possono aiutarvi a spremere il massimo dallo strumento Ricerca.

Se Windows trova più risultati di quelli che possono stare nello schermo, ne nasconde alcuni. Per vedere i restanti risultati, fate clic sulla parola Visualizza tutti i risultati, sotto la seconda colonna. Per vedere i risultati di Internet, scorrete verso destra.

La ricerca di Windows ispeziona ogni file nelle vostre cartelle Documenti, Musica, Immagini e Video, e ciò rende ancora più importante archiviare i vostri file in quelle cartelle (Windows non vi consente di cercare tra i file personali archiviati negli account di altre persone che possono usare il vostro PC).

Windows non cerca tra i file archiviati in dispositivi mobili, come flash drive, CD, DVD o hard disk portatili.

Se state cercando una parola comune e Windows trova troppi file, limitate la ricerca inserendo una frase breve che sapete essere contenuta nel vostro file: Subito dopo che il gatto addentò il bambù, per esempio. Più parole digitate, più avrete possibilità di trovare un file in particolare.

La casella Ricerca ignora le lettere maiuscole (case insensitive). Quindi, Ape e ape sono lo stesso insetto.

Con la tastiera potete cercare solamente File premendo Windows+F, oppure solamente Impostazioni premendo Windows+W (premendo Windows+Q, in Windows 8, cercava app e programmi). In Windows 8.1 la stessa opzione ora cerca tra tutto, mettendo app e programmi in cima all'elenco.

Il riquadro Ricerca di Windows 8.1 indirizza le vostre ricerche tramite Bing, il motore di ricerca di Microsoft, e non c'è possibilità di cambiarlo (in un nuovo articolo vi spiegherò come cambiare il motore di ricerca in Internet Explorer, da Bing ad altre opzioni come Google, ma questo cambiamento non influenza il riquadro Ricerca).

Ho scritto e condiviso questo articolo su WORCOM, fallo anche tu. Invia ora un nuovo articolo!
Autore: Antonio Liggieri
Esperto di computer e in sicurezza informatica, webmaster, webdesigner, webdeveloper e webmarketer. Sono il fondatore di WORCOM. Amo l'informatica, le arti marziali e il bodybuilding.


Ho anche scritto:

Link sponsorizzati