I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [ Leggi dettagli ]

Link sponsorizzati

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Per caricare l'app Mail, aprite la schermata Start (facendo clic sul pulsante Start nell'angolo in basso a sinistra dello schermo) e quindi fate clic sul riquadro dell'app.

L'app Mail occupa tutto lo schermo, come mostra la figura seguente, con un aspetto completamente diverso dalla versione presente in Windows 8.

Se avete più di un account di posta elettronica, l'app Mail elenca ciascuno di essi nell'angolo in basso a sinistra. La figura seguente, per esempio, mostra un account Hotmail in alto, uno Google Gmail e Yahoo subito sotto (se ne impostate solo uno, vedrete solamente quello).

Per vedere le e-mail del vostro account, fate clic sul suo nome. Per esempio, vedete come è indicato il nome Hotmail nell'angolo in alto a sinistra nella figura seguente? Questo perchè è l'account visualizzato al momento e di conseguenza l'app Mail mostra le e-mail di quell'account nell'altro lato dello schermo.

Mail Windows 8.1


Le vostre cartelle appaiono a sinistra, le e-mail nella colonna centrale e il loro contenuto appare a destra. Sotto il nome dell'account di posta visualizzato al momento, Mail mostra le sue aree principali.

Posta in arrivo: mostrata quando avviate l'app Mail, la cartella Posta in arrivo elenca le e-mail in attesa. L'app Mail controlla automaticamente la nuova posta, ma se siete stanchi di aspettare potete fare clic sul pulsante Altro, all'estrema destra della barra dell'app, e quindi scegliete Sincronizza dal menu a comparsa. Questa operazione scarica immediatamente tutta la posta in attesa (fate clic su una parte vuota dell'app Mail per mostrare il menu, incluso il pulsante Altro, nel margine inferiore).

Preferiti: fate clic qui per vedere solamente i messaggi da parte delle persone che avete indicato come Preferito. Non ne avete in elenco? Allora fate clic qui per scegliere qualcuna delle persone elencate nell'app Contatti.

Contrassegnati: qui compaiono i messaggi contrassegnati, perchè siano tenuti d'occhio in futuro. Per contrassegnare un messaggio, fate clic destro su di esso e poi fate clic sull'icona Contrassegna che appare sia di fianco all'oggetto del messaggio sia nella barra al di sotto.

Newsletter: il programma Mail ordina automaticamente la vostra posta riempiendo quest'area con gli aggiornamenti ricevuti.

Aggiornamenti social: quest'area contiene i messaggi relativi ai vostri social network.

Cartelle: fate clic qui per il pezzo forte. Oltre a vedere la vostra Posta in arrivo, qui trovate anche le cartelle che contengono le vostre Bozze, Posta inviata, Posta in uscita (che attende di essere inviata), Posta indesiderata e Cestino. Fate clic su una di queste cartelle per vederne il contenuto a destra (i nomi esatti delle cartelle potrebbero cambiare a seconda dell'account).

Ma dove sono i menu dell'app Mail? Come tutte le app della schermata Start, anche Mail nasconde i suoi menu nella barra App alla base dello schermo. Potete mostrare la barra App di Mail e di ogni app di Windows con un paio di trucchi.

Barra App Mail


Come per tutte le app della schermata Start, la barra App appare dall'estremità inferiore dello schermo. Per richiamare la barra App nel margine inferiore di ogni app, scegliete una di queste tre opzioni.

Mouse: fate clic destro su un'area vuota all'interno dell'app.

Tastiera: premete Windows + Z.

Touchscreen: dalla base dello schermo, scorrete il vostro dito verso l'alto.

Quando la barra App appare dal fondo dello schermo, come mostra la figura sopra, mostra le icone che vi servono per operare all'interno dell'app Mail.

Ho scritto e condiviso questo articolo su WORCOM, fallo anche tu. Invia ora un nuovo articolo!
Autore: Antonio Liggieri
Esperto di computer e in sicurezza informatica, webmaster, webdesigner, webdeveloper e webmarketer. Sono il fondatore di WORCOM. Amo l'informatica, le arti marziali e il bodybuilding.


Ho anche scritto:

Link sponsorizzati