I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [ Leggi dettagli ]

Link sponsorizzati

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

Come un paio di biglietti per il cinema infilati nella busta di una lettera di ringraziamenti, un allegato è un file che cavalca il messaggio di posta. Potete inviare o ricevere qualunque tipo di file come allegato.

Le sezioni successive descrivono come inviare e ricevere file tramite l'app Mail.


Salvare un allegato ricevuto

Quando vi arriva un allegato in un'e-mail, lo riconoscerete: è un grosso rettangolo in cima al messaggio, che riporta il nome del file, con la parola Download subito sotto.

Salvare il o i file allegati richiede solo qualche passaggio:

1. Fate clic sulla parola Download a lato del file allegato.

Questo passaggio dice all'app Mail di scaricare il file. Finchè non fate clic sulla parola Download, l'app Mail vi dice solamente nome e dimensione del file allegato. Quando lo scaricamento è completo, il rettangolo si trasforma in un'icona che rappresenta il file appena scaricato.

2. Quando il file viene scaricato dall'app Mail, fate clic destro sulla sua icona e scegliete Salva.

Questo dice all'app Mail di aprire il file dalla vostra e-mail e salvarlo in una cartella del vostro computer.

3. Scegliete un'area nella quale archiviare il file salvato.

Il Selettore di file si apre, pronto per farvi esplorare un luogo in cui salvare il file. Fate clic sulle parole Questo PC, come mostrato nella figura seguente, e scegliete se volete salvare il vostro file nel vostro computer (Questo PC), in OneDrive, nel vostro Gruppo Home (la vostra rete domestica), oppure in Network (una rete più vasta che può comprendere altri computer).

Salvare allegato e-mail Windows 8.1

 
Per salvare un file allegato, scegliete Questo PC, selezionate una posizione in cui salvarlo, quindi premete il pulsante Salva.

4. Scegliete una cartella nella quale ricevere il file in arrivo, solitamente la vostra cartella Documenti, Immagini, Musica o Video.

Salvare il file dentro una delle vostre quattro cartelle principali è il modo più semplice di assicurarvi di trovarlo in seguito. Quando scegliete una cartella - Immagini, per esempio - vedrete un elenco di cartelle esistenti nelle quali potete registrare il vostro nuovo file.

5. Fate clic sul pulsante Salva nell'angolo inferiore del Selettore di file.

L'app Mail salva il file nella cartella che avete scelto. Dopo che avete salvato il file, l'app Mail torna alla schermata principale. E, se ci fate caso, l'allegato continua a rimanere dentro l'e-mail. Questo accade perchè il salvataggio appena visto salva sempre una copia del file inviato. E' molto comodo perchè, se inavvertitamente cancellate il file salvato, potete tornare all'e-mail originale e salvare nuovamente il file.

L'antivirus incorporato in Windows, Windows Defender, scansiona automaticamente le e-mail in ingresso per prevenire i virus potenzialmente contenuti negli allegati.


Inviare un file come allegato

Inviare un file tramite l'app Mail ha un funzionamento simile al salvataggio di un documento, ma al contrario: anzichè prendere un file da un'e-mail e salvarlo in una cartella, prendete un file da una cartella e lo salvate in un'e-mail.

Per inviare un file come allegato nell'app Mail, seguite questi passi.

1. Aprite l'app Mail e create una nuova e-mail, come descritto più indietro nell'articolo Scrivere e inviare e-mail.

2. Fate clic sull'icona Allegati.

L'icona Allegati appare nell'angolo superiore destro di ogni e-mail che create. Quando fate clic sull'icona Allegati, appare la finestra del Selettore di file, mostrata prima nella figura sopra.

3. Esplorate l'area di archiviazione e scegliete il file che volete inviare.

Fate clic sulle parole Questo PC: appare un menu che elenca tutte le vostre aree di archiviazione. Se il file si trova nel vostro PC, fate clic su Questo PC dal menu e andate alla cartella che contiene il vostro file dal menu mostrato. La maggior parte dei file è archiviata nelle vostre cartelle Documenti, Immagini, Musica e Video.

Fate clic sul nome di una cartella per vedere i file che contiene. Non è la cartella giusta? Fate clic sul link Livello superiore del Selettore di file per uscire dalla cartella e riprovare.

4. Fate clic sul file che volete inviare e quindi sul pulsante Allega.

Avete selezionato troppi file? Deselezionate quelli che volete escludere facendo nuovamente clic sul loro nome. Quando fate clic sul pulsante Allega, l'app Mail aggiunge il file o i file alla vostra e-mail.

5. Fate clic sul pulsante Invia.

L'app Mail spedisce la vostra e-mail e il relativo allegato al destinatario.

Ho scritto e condiviso questo articolo su WORCOM, fallo anche tu. Invia ora un nuovo articolo!
Autore: Antonio Liggieri
Esperto di computer e in sicurezza informatica, webmaster, webdesigner, webdeveloper e webmarketer. Sono il fondatore di WORCOM. Amo l'informatica, le arti marziali e il bodybuilding.


Ho anche scritto:

Link sponsorizzati