I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [ Leggi dettagli ]

Link sponsorizzati

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

Windows cerca costantemente una connessione a Internet funzionante. Se ne trova una già usata in precedenza, siete pronti: Windows passa le informazioni a Internet Explorer. Potrete così navigare nel Web.

Quando navigate, comunque, le connessioni wireless che trovate potrebbero essere spesso nuove, quindi dovrete sempre autorizzarle. Ogni volta che vi volete connettere a una nuova rete, dovete comunicarlo a Windows.

Per connettervi a una rete wireless per la prima volta, che sia a casa vostra o in un luogo pubblico, seguite questi passi.

1. Richiamate la barra Charm e fate clic o tap sull'icona Impostazioni.

Uno qualunque di questi tre metodi richiama la barra Charm e la sua schermata Impostazioni.

Mouse: puntate l'angolo inferiore o superiore destro. Quando appare la barra Charm, fate clic sull'icona Impostazioni.

Tastiera: premete Windows+I per andare direttamente alla schermata Impostazioni della barra Charm.

Touchscreen: scorrete il vostro dito dal margine destro dello schermo verso l'interno. Quando appare la barra Charm, toccate l'icona Impostazioni.

2. Fate clic o tap sull'icona della rete wireless.

Tra i sei pulsanti della schermata Impostazioni, quello in alto a sinistra rappresenta le connessioni wireless. L'icona cambia forma a seconda di quel che avete intorno:

Disponibile: quando l'icona dice Disponibile, siete all'interno del raggio d'azione di una rete wireless. Iniziate a emozionarvi e passate al passo successivo.

Non disponibile: quando quest'icona dice Non disponibile, siete fuori portata. E' arrivato il momento di cambiare tavolo nel pub o forse di cambiare direttamente pub. Tornate al Passo 1.

3. Fate clic o tap sull'icona Disponibile, se presente.

Windows elenca tutte le reti wireless nel raggio d'azione del vostro PC, come mostra la figura seguente. Non sorprendetevi nel vedere diverse reti: se siete a casa, probabilmente i vostri vicini vedranno la vostra rete (questo è un motivo per cui le password sono importanti nelle reti wireless).

4. Scegliete la rete alla quale connettervi facendo clic sul suo nome e quindi sul pulsante Connetti.

Se selezionate la casella Connetti automaticamente prima di fare clic sul pulsante Connetti, Windows si connetterà automaticamente a questa rete le prossime volte vi troverete entro il raggio d'azione, evitandovi la connessione manuale.

Reti Wi-Fi Windows 8.1


Windows elenca ogni rete wireless nei paraggi.

Se vi state connettendo a una rete non protetta - una rete che non richiede una password - non dovrete fare nulla. Windows vi avvisa dei rischi del connettervi a reti non protette, ma fare clic o tap sul pulsante Connetti vi consente comunque di accedere (non acquistate nulla e non effettuate operazione bancarie quando siete in una connessione non protetta).

5. Inserite una password, se necessaria.

Se provate a collegarvi a una rete wireless protetta, Windows vi chiede di inserire una chiave d'accesso - termine tecnico per password. Se siete a casa, dovete digitare la stessa password che avete inserito nel vostro router quando avete configurato la rete wireless.

Se vi state connettendo alla rete wireless protetta di qualcun altro, chiedete la password al proprietario. Se siete in un hotel, preparatevi a usare la carta di credito. Probabilmente dovrete pagare l'accesso alla connessione a chi si trova dietro il banco.

6. Scegliete se volete condividere i vostri file con le altre persone nella rete.

Se vi state connettendo alla vostra rete domestica o in ufficio, abilitate la possibilità di attivare la condivisione e la connessione con altri dispositivi. Questa vi consente di condividere file con altre persone e usare dispositivi utili, come stampanti.

Se vi state connettendo in un'area pubblica, al contrario, scegliete l'opzione per non condividere e connettervi con altri dispositivi. Questo terrà alla larga i furfanti.

Se continuate ad avere problemi nel connettervi, provate i seguenti suggerimenti.

Quando Windows dice che non può connettersi con la vostra rete wireless, vi propone di aprire il centro di risoluzione dei problemi di rete. La funzionalità analizza il problema e vi informa, per esempio, del segnale un po' debole. Se è il vostro caso, in realtà vi sta dicendo questo: "Avvicinatevi al trasmettitore wireless".

Se non riuscite a connettervi alla rete protetta che desiderate, provate a connettervi a una di quelle non protette. Le reti non protette vanno bene per una semplice navigazione del Web.

Se la barra delle applicazioni del vostro desktop contiene l'icona della connessione wireless, fatevi clic per passare al passo 3. Quando state lavorando nel desktop, quest'icona offre un semplice metodo per connettervi tramite wireless in nuovi luoghi.

Ho scritto e condiviso questo articolo su WORCOM, fallo anche tu. Invia ora un nuovo articolo!
Autore: Antonio Liggieri
Esperto di computer e in sicurezza informatica, webmaster, webdesigner, webdeveloper e webmarketer. Sono il fondatore di WORCOM. Amo l'informatica, le arti marziali e il bodybuilding.


Ho anche scritto:

Link sponsorizzati