I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [ Leggi dettagli ]

Link sponsorizzati

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

La nuova area Impostazioni PC migliorata per Windows 8.1 contiene più opzioni che mai. Non solo è più ricca di strumenti, ma si prodiga per darti una mano: ogni volta che la visiti, la schermata delle impostazioni posiziona i controlli usati più spesso in cima alla pagina.

Con il suo design più ampio e curato, non vorrai passare per il Pannello di controllo del desktop così spesso come succedeva con Windows 8.

Per aprire la schermata Impostazioni PC della schermata Start, segui i passi seguenti.

1. Richiama il riquadro Impostazioni della barra Charm.

Puoi richiamare il riquadro Impostazioni della barra Charm in uno di questi modi.

Mouse: punta il cursore su uno dei due angoli alla destra dello schermo e, quando appare la barra Charm, fai clic sull'icona Impostazioni.

Tastiera: premi Windows+I.

Touchscreen: scorri il tuo dito dal margine destro verso l'interno dello schermo, quindi fai tap sull'icona Impostazioni.

2. Fai clic sulle parole Modifica impostazioni PC.

Appare la schermata Impostazioni PC, come mostra la figura seguente.

Impostazioni PC Windows 8.1


La schermata Impostazioni PC apre un elenco delle impostazioni usate più di frequente. Diversamente dal Pannello di controllo statico del desktop, la schermata Impostazioni PC si apre mostrando le impostazioni usi più di frequente. Come risultato, la parte destra della tua schermata Impostazioni PC potrebbe essere differente rispetto a quella di un altro computer.

La schermata Impostazioni PC separa le impostazioni nelle seguenti categorie, tutte novità di Windows 8.1.

PC e dispositivi: nel mondo di Windows, i dispositivi sono oggetti fisici, come il tuo mouse, il monitor, la stampante o lo scanner. Oltre a consentirti di modificare la velocità della rotellina del tuo mouse, quest'area ti consente di personalizzare la schermata di blocco e controllare quando il tuo PC si deve ibernare. In pratica, è un miscuglio di impostazioni che trovi solitamente facendo ricerche specifiche, come descritto nell'articolo precedente "Cambiare l'aspetto di Windows 8.1".

Account: già chiamata Utenti in Windows 8, la rinominata categoria Account ti consente di cambiare la tua password o l'immagine del tuo account. Ti consente anche di autorizzare altre persone a usare il tuo computer.

OneDrive: fai clic qui per controllare lo spazio disponibile nel tuo OneDrive (ex SkyDrive), lo spazio di archiviazione online di Microsoft spiegato in diversi articoli precedenti. Ti consente inoltre di scegliere quale delle tue impostazioni deve essere collegata al tuo account Microsoft, un modo pratico per portare con te le impostazioni quando effettui l'accesso su altri PC.

Ricerca e app: vai qui per rimuovere Internet dalle opzioni del Ricerca della barra Charm, restringendo la ricerca al solo PC. Qui puoi anche gestire le notifiche, quelle piccole righe di testo che appaiono in alto a destra nello schermo. E non sottovalutare l'area Impostazioni predefinite, dove puoi scegliere quale programma o app destinare all'apertura di un file. A meno che non venga loro espressamente impedito, i programmi mostrano notifiche nell'angolo superiore destro dello schermo.

Privacy: ai nostri giorni, tutti sanno che c'è davvero poca riservatezza in Internet. Tuttavia, questa sezione ti consente di vedere i controlli che Windows propone per limitare la quantità di informazioni che app e siti web possono raccogliere suo tuo conto.

Rete: recati qui per entrare in un Gruppo home - un semplice modo perchè i computer in una rete possano condividere file. Per creare un Gruppo home o cambiare altre impostazioni di rete, vai nel Pannello di controllo del desktop.

Data/ora e lingua: vai qui per cambiare il tuo fuso orario, regolare il formato della data e dell'ora, così da adeguarli alla tua nazione, e sistemare altre impostazioni relative alla tua lingua e area geografica.

Accessibilità: quest'area include impostazioni per rendere Windows più fruibile per le persone con problemi di vista e di udito.

Aggiorna e ripristina: un'unica voce che racchiude manutenzione e riparazione, questa categoria ti consente di sapere con una rapida occhiata se Windows Update non sta funzionando. Fai clic su Verifica adesso per vedere se Microsoft ha pubblicato qualche miglioria per il tuo computer. Puoi anche avviare Cronologia file e i suoi strumenti scacciaguai.

Ho scritto e condiviso questo articolo su WORCOM, fallo anche tu. Invia ora un nuovo articolo!
Autore: Antonio Liggieri
Esperto di computer e in sicurezza informatica, webmaster, webdesigner, webdeveloper e webmarketer. Sono il fondatore di WORCOM. Amo l'informatica, le arti marziali e il bodybuilding.


Ho anche scritto:

Link sponsorizzati