I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [ Leggi dettagli ]

Link sponsorizzati

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Una delle opzioni cambiala-una-volta-e-poi-dimenticala di Windows, Risoluzione delle schermo determina quante informazioni possono essere contenute nello schermo. Cambiando la risoluzione, il sistema restringe tutte le informazioni, per far stare più elementi nella schermata, oppure ingrandisce tutto, a discapito delle possibilità del desktop.

Per trovare la risoluzione più comoda per te - o se un programma ti segnala che devi cambiare la risoluzione dello schermo - segui questi passi: 

1. Fai clic su una parte vuota del desktop e scegli Risoluzione dello schermo.

Appare la finestra Risoluzione dello schermo, come mostra la figura seguente.

Risoluzione Windows 8.1


Più è alta la risoluzione dello schermo, più informazioni Windows riesce a mostrare. 

2. Per cambiare la risoluzione dello schermo, fai clic sull'elenco a cascata Risoluzione e usa il tuo mouse per trascinare il cursore tra Max e Min.

Quando spostate il mouse, guarda il piccolo schermo di anteprima cambiare, vicino alla parte alta della finestra. Più sposti il cursore verso l'alto, più il tuo schermo "crescerà". Sfortunatamente, più informazioni Windows inserirà nel tuo schermo, più queste risulteranno più piccole.

Non c'è una scelta giusta o sbagliata, ma scegliere l'impostazione consigliata da Windows rende testo e immagini più chiari.

Nota nerd: Windows 8.1 ti consente di agganciare un'app al lato del tuo desktop anche con risoluzioni inferiori rispetto alla precedente 1366 x 768 (ti spiego come agganciare un'app nell'articolo Agganciare app nel desktop Windows 8.1).

3. Visualizza le modifiche al tuo schermo facendo clic sul pulsante Applica. Quindi, fai clic sul pulsante Mantieni le modifiche per autorizzare la modifica.

Quando Windows apporta cambiamenti drastici al tuo monitor, ti dà 15 secondi per confermare le modifiche facendo clic sul pulsante Mantieni le modifiche. Se un problema tecnico rende il tuo schermo illeggibile, non riuscirai a vedere o a fare clic sul pulsante. Dopo qualche secondo, Windows si accorgerà che non hai apprezzato e riporterà tutto alle originali e ben visibili impostazioni dello schermo.

4. Fai clic su OK quando hai finito di armeggiare con il monitor.

Dopo che hai cambiato la risoluzione video una volta, probabilmente non tornerai più qui, a meno che non compri un nuovo monitor più grande. Vorrai ripassare da qui anche se dovessi collegare un secondo monitor al tuo computer.

Ho scritto e condiviso questo articolo su WORCOM, fallo anche tu. Invia ora un nuovo articolo!
Autore: Antonio Liggieri
Esperto di computer e in sicurezza informatica, webmaster, webdesigner, webdeveloper e webmarketer. Sono il fondatore di WORCOM. Amo l'informatica, le arti marziali e il bodybuilding.


Ho anche scritto:

Link sponsorizzati