I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [ Leggi dettagli ]

Link sponsorizzati

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Rieccoci. Benritrovati alla seconda parte della nostra guida introduttiva ad AcTool.

Essendo un linguaggio MACRO, la parte più importante è quella riguardante i comandi. Andiamoli ad esplorare più in profondità per creare qualcosa di più complesso.
Abbiamo già conosciuto keys, loop, end e restart.

MousePos. Abbreviazione di Mouse Position, serve per puntare il pixel selezionato dalle coordinate (x, y) - (ascisse, ordinate), basato su un sistema di assi cartesiani. Per trovare il pixel che volete, bisogna fare così: se siete su un'applicazione diversa da AcTool, mettete il puntatore dove preferite, premete ALT + TAB per cambiare applicazione (ovviamente il puntatore deve rimanere fermo), andate su AcTool, premete CTRL + M ed avrete le coordinate dei vostri pixel.

Esempio:

MousePos x, y //a posto della x e della y le coordinate numeriche


SetActiveWindow. Serve per aprire una determinata finestra di un processo.

Esempio:

SetActiveWindow Firefox //per aprire la finestra di firefox

NDR
Se utilizzate il comando sopracitato, il processo selezionato dovrà già essere aperto. Se, nel caso citato su, firefox dovesse essere chiuso, la finestra non verrà aperta. In caso contrario, essa verrà aperta in primo piano.


Leftclick e Rightclick. Corrispondono rispettivamente alla pressione dei tasti sinistro e destro del mouse. Di solito vengono assegnati ad un mousepos.

Esempio:

mousepos x, y
Rightclick //si preme il tasto destro, sostituibile con il tasto sinistro o leftclick


Delay. Corrisponde al tasto di pausa. I numeri dopo sono messi in millisecondi, ma se specificate il suffisso sec allora diverranno secondi.

Esempio:

Delay 1 sec //pausa di 1 secondo

NDR
Da non dimenticare il suffisso "sec" (che si colorerà automaticamente di rosso) dopo il numero. 1 sec = 1000 millisecondi.


Keydown. Corrisponde ad un tasto lasciato premuto nella tastiera.

Esempio:

Keydown 5 //lascia premuto 5


Iscolor. Corrisponde all'espressione "se è colore x, y" (stesso discorso per il mousepos delle coordinate). Esistono i comandi isblack (nero), isgreen (verde), iswhite (bianco), isblue (blu), isred (rosso), isgrey (grigio), oltre a diverse varianti che per adesso non ci interessano (isobject, iswindow).


While 1 = 1.
Corrisponde all'inizio di un processo che rimane infinito nel tempo.

Esempio:

while 1 = 1 //ciclo infinito

NDR
Questo comando è un po' più complicato. E' il corrispondente di loop: tuttavia mentre quest'ultimo ha bisogno di un numero che lo segua, indicando il numero di cicli, while ha bisogno di "1 = 1" affinché il ciclo sia infinito. Da notare inoltre che, se inserite tale comando senza i numeri e l'=, la linea vi darà degli errori. Bisogna anche sapere che questo comando ha bisogno di un end e di un restart


Adesso vi starete chiedendo: "E se dovessi mettere in atto una MACRO che spinga ripetutamente la barra spazzatrice?" Nessun problema. Non tutti i tasti possono essere scritti nella finestra per come appaiono nella denominazione comune. Per questo vi inserisco i tasti che userete di più.
Comandi tastiera. {TAB} (TASTO TAB) - {RETURN} (TASTO INVIO) - {SPACE} (BARRA SPAZZATRICE).
Gli altri potete trovarli nel menù a destra ("Commands and Macros") dell'interfaccia grafica.

Visto che abbiamo arricchito la nostra conoscenza su AcTool, vi mostro come creare un piccolo BOT un po' più complesso.

setactivewindow Google - Mozilla Firefox //apre google da firefox
keys worldcomputing //scrive il nome del sito su google
delay 2 sec //pausa di 2 secondi
keys {RETURN} //preme INVIO per avviare la ricerca
delay 3 sec //pausa di 3 secondi
MousePos 25, 1008 //posiziona il puntatore sull'icona di windows in basso a destra
leftclick //pressione del tasto sinistro del mouse
MousePos 319, 947 //posiziona il puntatore su "arresta il sistema"
leftclick //pressione del tasto sinistro del mouse


E' un BOT stupido, ma apre la finestra di firefox, scrive il nome del foro, preme invio, poi dalla pausa di 3 secondi in poi imita i comandi umani per arrestare un PC.

NDR
E' importante notare come siano assenti i comandi loop, end e restart. Quando la MACRO deve svolgersi una sola volta possiamo inserire nelle stringhe "loop 1" oppure possiamo ometterlo. Nel caso lo scrivessimo, è OBBLIGATORIO riportare anche "end".


Dunque il codice scritto sopra è equivalente a 

setactivewindow Google - Mozilla Firefox //apre google da firefox
loop 1

keys worldcomputing //scrive il nome del sito su google
delay 2 sec //pausa di 2 secondi
keys {RETURN} //preme INVIO per avviare la ricerca
delay 3 sec //pausa di 3 secondi
MousePos 25, 1008 //posiziona il puntatore sull'icona di windows in basso a destra
leftclick //pressione del tasto sinistro del mouse
MousePos 319, 947 //posiziona il puntatore su "arresta il sistema"
leftclick //pressione del tasto sinistro del mouse
end


Finisce qui la seconda parte della nostra guida. Alla prossima!

Si ringrazia Christian Messina del contributo.

Ho scritto e condiviso questo articolo su WORCOM, fallo anche tu. Invia ora un nuovo articolo!
Autore: Antonio Liggieri
Esperto di computer e in sicurezza informatica, webmaster, webdesigner, webdeveloper e webmarketer. Sono il fondatore di WORCOM. Amo l'informatica, le arti marziali e il bodybuilding.


Ho anche scritto:

Link sponsorizzati