I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [ Leggi dettagli ]

Link sponsorizzati

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

Ogni volta che accedi in un sito ti ritrovi connesso e la password resta memorizzata?

Questo capita perchè avrai attivato la funzione di memorizzazione della password selezionando la casella Resta collegato, Memorizza password, Ricorda password, Rimani connesso o cosi via discorrendo ...

Password

 
Le credenziali di accesso vengono generalmente memorizzate nei cookie delle pagine web.

Un cookie è un'informazione memorizzata nel computer da un sito web visitato.

I cookie sono file di testo di piccole dimensioni inseriti dai siti Web nel computer allo scopo di archiviare informazioni sull'utente e sulle relative preferenze. I cookie possono contribuire a migliorare l'esplorazione consentendo ai siti Web di raccogliere informazioni utili sulle preferenze dell'utente o evitando all'utente di eseguire l'accesso ogni volta che visita determinati siti. Tuttavia, alcuni cookie possono costituire un rischio per la privacy in quanto tengono traccia dei siti visitati.

La password è la nostra chiave di accesso, memorizzarla in luoghi sbagliati comporta notevoli rischi di sicurezza.

Abbiamo parlato tempo fa di come creare una password sicura e come fanno a rubare la password e come difendersi (vari metodi di come un malintenzionato effettua il furto di una password e come possiamo tutelarci).

Uno dei metodi esposti è proprio il recupero delle password memorizzate nei browser disponibili nel computer in questione.

Se da un lato la comodità di questo approccio è evidente, dall'altro c'è sempre la possibilità che qualche vulnerabilità metta a repentaglio la sicurezza delle password.

Se poi le parole scelte sono "deboli" (nomi comuni, o di persone, senza numeri né caratteri speciali) per un cracker diventa più facile ottenerle, anche se protette dalla crittografia del sistema di gestione usato dal browser.

La soluzione?

Non memorizzare le password nel browser.
A fine di ogni utilizzo non dimenticare di rimuovere tutti i dati di navigazione. 

Come cancellare le password memorizzate?

Da ogni browser è possibile eliminare tutti i dati di navigazione, comprese naturalmente le password.

Vediamo insieme i vari percorsi in ciascun browser.


Google Chromium v23.0 e Google Chrome v24.0

Far click sul menù Chromium oppure Chrome Menu > Cronologia > Cancella tutti i dati di navigazione... > nel menù a tendina della finestra appena aperta far click su Tutto > selezionare tutte le caselle > Cancella dati di navigazione.


Mozilla Firefox v18.0

Far click su Modifica > Preferenze > Pannello Sicurezza.

Deselezionare la casella Ricorda le password dei siti.

Recarsi nel Pannello Privacy > far click su Cancella la cronologia recente > scegliere Tutto > selezionare tutte le caselle e confermare su Cancella adesso.


Internet Explorer 10, 9 e 8

Internet Explorer 10
Toccare o fare clic sul pulsante Strumenti Strumenti, scegliere Sicurezza e quindi Elimina cronologia esplorazione.

Internet Explorer 9
Fare clic sul pulsante Strumenti Strumenti > selezionare Sicurezza e quindi fare clic su Elimina cronologia esplorazioni
Selezionare tutte le caselle e proseguire facendo clic su Elimina.

Internet Explorer 8
Fare clic sul pulsante Sicurezza e quindi scegliere Elimina cronologia esplorazioni.
Selezionare tutte le caselle e scegliere Elimina.

Ho scritto e condiviso questo articolo su WORCOM, fallo anche tu. Invia ora un nuovo articolo!
Autore: Antonio Liggieri
Esperto di computer e in sicurezza informatica, webmaster, webdesigner, webdeveloper e webmarketer. Sono il fondatore di WORCOM. Amo l'informatica, le arti marziali e il bodybuilding.


Ho anche scritto:

Link sponsorizzati