I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [ Leggi dettagli ]

Link sponsorizzati

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Subito pronta la seconda technical preview del sistema operativo Microsoft venturo. Si è fatto tesoro dei consigli forniti dagli utenti ed è stato incluso un centro notifiche

Microsoft ha annunciato che in due settimane un milione di persone si sono iscritte al programma "Windows Insider Program" che permette di scaricare e provare Windows 10 Technical Preview. Microsoft non ha voluto però specificare quante copie di Windows 10 siano state realmente scaricate e soprattutto utilizzate, ma ha sottolineato di aver ricevuto dagli iscritti oltre 200 mila feedback cioè consigli su come migliorare il sistema operativo.

Windows 10 Build 9860


A poco meno di un mese dall' esordio pubblico della prima versione tecnica di Windows 10, Microsoft ha rilasciato "fresco" codice dal programma Windows Insider Program per la technical preview del nuovo sistema a mattonelle/finestre.

La versione, ufficialmente la Build 9860 dell' anteprima tecnica di Windows 10, è stata concessa agli utenti registrati tramite Windows Update: il pacchetto "pesa" dai 2 ai 2,74 GB totali, a seconda della propria architettura di riferimento (cioè a 32 o a 64 bit), ma puoi velocizzare i tempi del download e dell'installazione attraverso l'apposita voce del menù PC Settings (Update and recovery).

Microsoft afferma che la Build 9860 di Windows 10 include circa 7.000 migliorie e fix, molti dei quali suggeriti dagli utenti attraverso l'applicazione Windows Feedback. Le novità che saltano subito all'occhio sono, secondo quanto sostiene la corporation di Redmond, il nuovo centro notifiche omnicomprensivo ispirato alla medesima funzionalità di Windows Phone (Action Center), la possibilità di spostare un'applicazione attiva in memoria da uno schermo all'altro attraverso una nuova scorciatoia da tastiera ([WIN] + [SHIFT] + [freccia]), e l'aggiunta di un'animazione che renda chiaro il passaggio da un desktop virtuale all'altro.

Ulteriore interessante caratteristica inserita alla Build 9860 è la possibilità di impostare le tempistiche con cui ricevere i successivi aggiornamenti alla Technical Preview tramite Windows Update, anche se in quanto alla distribuzione di codice "fresco" Microsoft dimostra di essere affetta da "release precoce", già perchè "spinge" per il download di aggiornamenti post-9860 prima ancora del debutto ufficiale di quest'ultima build. Ovviamente, gli aggiornamenti nominati sopra non possono essere installati su una versione dell' anteprima tecnica precedente all'ultima build.

Ho scritto e condiviso questo articolo su WORCOM, fallo anche tu. Invia ora un nuovo articolo!
Autore: Antonio Liggieri
Esperto di computer e in sicurezza informatica, webmaster, webdesigner, webdeveloper e webmarketer. Sono il fondatore di WORCOM. Amo l'informatica, le arti marziali e il bodybuilding.


Ho anche scritto:

Link sponsorizzati