I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [ Leggi dettagli ]

Link sponsorizzati

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Il futuro esiste già, basta guardare i vari gadget in commercio o in progetto per rendersene conto.
Alcuni di essi farebbero invidia ad un film di fantascienza, come flowton.

Flowton è un controller che permetterebbe di controllare qualsiasi dispositivo dotato di infrarossi, solo con il gesto della mano.
Abbassare il volume della tv, cambiare canale, accendere l’ aria condizionata, tutto usando la mano anziché il telecomando.

Ma non è da meno Tobii.
Tobii tramite l’accessorio pc eye go attaccato al tablet, e con l’ausilio del programma eye mobile, permette di controllare il tablet con gli occhi.
Roba da alieni.

Che dire invece del tempo perso a cercare gli oggetti smarriti?

Gadget futuro

I più disordinati saranno contenti con l’arrivo di Chipolo, un leggero apparecchio che collegato allo smartphone traccia gli oggetti in modo tale da ritrovarli velocemente.
Chipolo sarà disponibile da gennaio 2014 e manderà in pensione la classica frase “non trovo le chiavi della macchina”.

Si passa da ritrovare un oggetto a non perderlo con Lock8.
Lock8 è un lucchetto per bici collegabile ad uno smartphone. Il dispositivo è dotato di GPS e di un allarme. La vostra bici sarà sempre sotto controllo.

Gadget per tutti i gusti, anche per chi è amante delle foto se verrà realizzato Panono.
Panono è una palla, resistente all’acqua, capace di scattare foto superpanoramiche. Lanciandola in alto ci sarà da divertirsi con i suoi 72 megapixel.

L’arte si unisce alla tecnologia quindi, non solo con gadget come panono ma anche con pixelstick, una bacchetta per disegnare con la luce.
Con pixelstick si può disegnare o abbellire un video.
La bacchetta magica sembra poca cosa se si pensa al fantascientifico Digital state interface, un dispositivo che servirebbe a sentire il sapore dei cibi cucinati in tv.

Digital state interface utilizzerebbe elettrodi per riprodurre le sensazioni dei cibi, mentre il vip di turno assaggia il cibo in tv, potrete sentirne il sapore direttamente da casa.

Ma se con tutta questa tecnologia si scarica la batteria del vostro Iphone?

Beh, in quel caso torna utile un po’ di lavoro fisico, vista l’idea di Mypwr, gadget che consentirebbe di ricaricare per 30 secondi il proprio Iphone tramite una manovella, giusto il tempo di una chiamata d’ emergenza.

Si ringrazia del contributo Fabio Tricomi

Ho scritto e condiviso questo articolo su WORCOM, fallo anche tu. Invia ora un nuovo articolo!
Autore: Antonio Liggieri
Esperto di computer e in sicurezza informatica, webmaster, webdesigner, webdeveloper e webmarketer. Sono il fondatore di WORCOM. Amo l'informatica, le arti marziali e il bodybuilding.


Ho anche scritto:

Link sponsorizzati