I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [ Leggi dettagli ]

Link sponsorizzati

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Introduzione sul mondo del modding e come installare una delle migliori Recovery Alternative: la ClockworkMod.


Cos'è una Recovery?

Tempo fa ho scritto un articolo su cos'è e come entrare in Recovery Mode

CWM 



Cos'è una Recovery alternativa?

ClockWorkMod Recovery, o più brevemente CWM, è una recovery modificata (creata da ROM Manager) utilizzata nei dispositivi Android, essa consente di installare firmware alternativi, tweaks e permettere cambiamenti, effettuare backup e wipe e formattazioni di partizioni. Può essere installata in vari modi, tra cui la fastboot (flash del file *.img tramite i prompt dei comandi ufficiale di Google), e APX Mod (per la serie Transformer di Asus e prodotty powered by nVidia), o ancora installare un file *.zip con dentro la recovery nuova che verrà installata al successivo riavvio. L'ideatore è Koushik Dutta.



Funzioni della Recovery CWM

1) Reboot system now: Porta al riavvio del terminale, senza alcuna modifica.

2) Install zip from sdcard: Funzione dedicata all'installazione di file, mod o rom in formato .zip.
apply /sdcard/update.zip: Stessa cosa di “apply update from sdcard”.
choose zip from sdcard:Consente di installare qualsiasi file zip (con qualsiasi nome) da qualsiasi posizione sulla scheda SD. Il file può essere per una ROM, un kernel, una applicazione, un tema o qualsiasi mod in formato zip.
toggle signature verification:Riguarda la verifica della firma se è attivo, non sarà in grado di installare ROM personalizzate che non siano firmate dagli sviluppatori (la maggior parte non sono firmate).

3) Wipe data/Factory reset: Equivalente al ripristino di sistema, cancella dati, contenuto della memoria telefono ed impostazioni.

4) Wipe cache partition: Ripulisce la memoria dedicata alla cache di sistema, utilizzata dai programmi...da fare sempre prima del flash di una mod o di una rom ed in caso di crash inaspettati ed instabilità di sistema (non cancella dati personali ed impostazioni).

5) Backup and Restore:
backup: Crea un'immagine completa di tutto il sistema nella microsd.
restore: Ripristina il sistema al momento esatto in cui è stato creato il backup (vedi sopra), dalla microsd.
backup to internal sdcard: Crea un'immagine completa di tutto il sistema nella memoria interna.
restore from internal sdcard: Ripristina il sistema al momento esatto in cui è stato creato il backup (vedi sopra).
advanced restore from internal sdcard: Consente il restore dell'immagine creata nella microsd e permette di scegliere quali "parti" ripristinare.

6) Mount and Storage: (da utilizzare con cautela), le uniche che interessano sono:
mount sdcard: Consente di montare la memoria di massa rendendola accessibile da pc anche con il device in recovery.
format sdcard: Consente di formattare la memoria di massa.
format boot, system, data, cache, sdcard or sd-ext: consentono di formattare direttamente una di queste partizioni. 

NDR
Fate attenzione estrema con queste opzioni, la formattazione una di queste partizioni comporta la perdita di tutti i dati su di esse, in particolare il boot e system. La formattazione della partizione di sistema rimuoverà la ROM e lasciare il vostro telefono senza un sistema operativo durante la pulizia della partizione di avvio può brikkare il telefono a meno che non si ripristina o flasha un' altra rom prima di riavviare il dispositivo.


7) Advanced:
Reboot Recovery: Consente di riavviare il terminale, sempre in recovery.
Wipe Dalvik Cache : Formatta la partizione dedicata alla "dalvik", vale lo stesso discorso della cache partition (non cancella dati personali ed impostazioni).
Wipe Battery Stats : Cancella il file "batterystats.bin", contiene un log relativo allo stato d'uso della batteria (carica/scarica/ricarica).
Report Errors: Crea un report di errori ed avvisi, consultabili tramite l'applicazione ROM manager
Key Test: Consente di verificare chi i tasti hardware funzionano correttamente, e di visualizzarne i key codes.
Partition SD Card: Permette di partizionare la memoria di massa.
Fix Permission: Esegue una scansione di tutti i file di sistema, correggendo eventuali errori nei permessi R/W, utile per risolvere problemi seri di force close di applicazioni di sistema.

Manager

 

Come installare la ClockworkMod (CWM)

L’unico requisito richiesto è quello di avere i permessi di root sul dispositivo Android.
Se non li avete potete leggere l'articolo Ottenere permessi Root in Android

Dopo esservi assicurati di avere i permessi di root seguite le seguenti istruzioni:

  • Accedete al Play Store e scaricate l’applicazione gratuita ROM Manager
  • Al termine dell’installazione avviate l'app e selezionate la prima opzione chiamata "Flash ClockworkMod recovery"


Bene.. ora vi basta entrare in Recovery Mode e vi troverete la vostra "recovery con i super poteri"!


Link sponsorizzati