I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [ Leggi dettagli ]

Link sponsorizzati

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Sei alla ricerca di un metodo come risparmiare energia? Come far aumentare la durata della batteria dello smartphone Android?
Sei giunto nel posto giusto!

Consumo batteria

 
Uno smartphone, in italiano telefonino intelligente, è un dispositivo portatile che abbina funzionalità di telefono cellulare a quelle di gestione di dati personali.

Particolarità degli smartphone è la possibilità di installarvi ulteriori applicazioni(App), che aggiungono nuove funzionalità. Questi programmi possono essere sviluppati dal produttore dello smartphone, dallo stesso utilizzatore o da terze parti, rilasciate poi in genere in forma gratuita o a pagamento sul mercato.

Se mettiamo a confronto la durata della batteria di un vecchio telefonino con quello di uno smartphone, a parità di utilizzo, la durata della batteria dello smartphone sarà notevolmente minore. Ciò è dovuto ad operazioni continue e automatiche che lo smartphone esegue in background.

Il consumo eccessivo di energia è caratteristica comune ma se applicati utili accorgimenti, trucchi è possibile allungare la durata della batteria per tante ore in più.

Vediamo insieme quali azioni compiere per ridurre al minimo il consumo della batteria dello smartphone.


Wi-Fi

Se non ti occorre, disattiva il Wi-Fi per prolungare la durata della batteria. Lo smartphone, quando attivato il Wi-Fi, verifica in modo continuo la presenza di reti disponibili nei dintorni. Se si naviga spesso sul web, l' uso del Wi-Fi consente un maggiore risparmio della batteria rispetto alla rete cellulare. Se sei a corto di carica disattiva il Wi-Fi.


Bluetooth

Se non si utilizza la modalità auricolare Bluetooth o Car home si può prolungare la durata della batteria disattivando questo componente.
Se sei a corto di carica il consiglio è disattivare il bluetooth.


Chiamate voce e video

Se ti trovi nella situazione di aver poca carica della batteria limita le tue chiamate, l' effettuare chiamate voce e soprattutto video influenza maggiormente la carica rimasta.


GPS

Le applicazioni che usano dati di localizzazione GPS riducono la durata della batteria. La disattivazione del GPS può prolungare la durata della batteria.


Vibrazione

La vibrazione a confronto con la suoneria comporta un maggior spreco di carica. Opta per la suoneria a basso volume o se proprio non puoi, per il silenzioso.


Applicazioni inutilizzate

Disinstallare le applicazioni non utilizzate. Non far pulizia è dispendioso di energia e memoria.


Applicazioni in background

Non dimenticare di chiudere le applicazioni che utilizzi e arrestare le applicazioni che non ti interessano in background.

Per visionare le applicazioni in esecuzione in background, recati in Impostazioni > Applicazioni e facendo visita alla linguetta In esecuzione avremo a disposizione tutte le applicazioni in esecuzione.
Toccare un' applicazione e se non interessa, Interrompere.

Restare sempre aggiornati con continui avvisi automatici è fonte di notevole spreco di energia. Preferire il controllo manuale.


Sincronizzazione

Le applicazione avviate in background eseguono continue sincronizzazioni fornendoti la comodità di restare sempre aggiornato ma a discapito della durata della batteria.

A corto di batteria è fondamentale disabilitare la sincronizzazione automatica. Per disabilitare la sincronizzazione, recati nel menù mpostazioni e referenzia alla voce Account e sincronizzazione.


Luminosità

Altro aspetto non di poco è la luminosità impostata. La riduzione della luminosità dello schermo può prolungare la durata della batteria. Selezionando Luminosità automatica la luminosità dello schermo verrà adattata automaticamente alle condizioni ambientali.


Live wallpapers e widget

I live wallpapers e i widget consumano la batteria in modo trascurabile. Preferibile evitare i wallpapers animati e disabilitare gli auto aggiornamenti dei widget.


Spegnimento schermo

Regola l' intervallo di tempo prima dello spegnimento automatico dello schermo. Si consiglia di scegliere 15 secondi.


Dati a pacchetto

Disattivando Usa dati a pacchetto la durata della batteria viene prolungata.

Come su menzionato, i dati a pacchetto consumano maggior energia rispetto al Wi-Fi. Inoltre ricordiamo altro motivo per il quale preferire la rete Wi-Fi: la connessione a internet fornita dal gestore mobile possiede limitazioni di download.
Vi è una soglia limite per il download, al superamento della quale è previsto nella stragrande maggioranza dei casi una riduzione della velocità.


Modalità rete mobile

Lo smartphone come per il Wi-Fi procede alla continua ricerca di disponibilità di una rete migliore. Per ridurre lo spreco della connessione dati a pacchetto risulta utile optare all' utilizzo della rete 2G rispetto alla 3G.

Recandoti nelle Impostazioni della rete mobile modifica la modalità di rete scegliendo GSM rispetto alla Modalità automatica GSM/WCDMA o WCDMA.


Auricolari

Per garantire il minor spreco della carica è consigliabile l' uso degli auricolari.


Risparmio energetico sistema

Gli smartphone predispongono la funzione Risparmio energetico del sistema che puoi abilitare quando vuoi.

Puoi decidere se utilizzare le impostazioni predefinite dal costruttore per il risparmio energetico da attivare autonomamente oppure utilizzare delle impostazioni personalizzate consentendoti la scelta dell' attivazione quando il livello batteria è al di sotto del valore indicato.


JuiceDefender

JuiceDefender - Battery Saver è un’applicazione salva-energia versatile, gratuita e facile da usare.

Sviluppato per aumentare l’autonomia della batteria del tuo dispositivo Android, JuiceDefender supporta moltissime funzioni per il risparmio energetico, come il controllo automatizzato della connettività 3G/4G e WiFi.


Il miglior accorgimento è tagliare energia a tutto ciò che non è indispensabile.
Per il resto, tieni sempre con te un caricabatterie.

Ho scritto e condiviso questo articolo su WORCOM, fallo anche tu. Invia ora un nuovo articolo!
Autore: Antonio Liggieri
Esperto di computer e in sicurezza informatica, webmaster, webdesigner, webdeveloper e webmarketer. Sono il fondatore di WORCOM. Amo l'informatica, le arti marziali e il bodybuilding.


Ho anche scritto:

Link sponsorizzati