I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [ Leggi dettagli ]

Link sponsorizzati

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

 Per la configurazione del client di posta elettronica in genere sono a disposizione sia il protocollo POP3 che il protocollo IMAP4.

Email Android

 
POP3
POP3 è supportato da tutti i client di posta elettronica ed è consigliato a chi utilizza sempre la medesima postazione in quanto i messaggi vengono scaricati automaticamente sul PC e consente di leggerli anche in un secondo tempo. POP3 è ottimizzato per minimizzare i tempi di connessione.

IMAP4
IMAP4 è consigliato a chi utilizza diverse postazioni per leggere la posta elettronica in quanto le e-mail non vengono scaricate automaticamente sul PC ed è di conseguenza necessario essere connessi per poterle leggere. IMAP4 consente una gestione centralizzata dei messaggi.


Vantaggi

POP3:
Le email sono memorizzate localmente e sono accessibili da PC, o dispositivo mobile, anche senza Internet; - Si risparmia spazio di archiviazione del server; - Puoi lasciare la copia dei messaggi sul server.

IMAP4:
La posta è salvata sul server remoto ed è accessibile da più sedi diverse; - Puoi ottenere una panoramica veloce delle mail, dal momento vengono scaricate solo le intestazioni; - Si risparmia spazio disco sul computer e sullo smartphone.


POP o IMAP?

Dipende dall' utilizzo.
POP è consigliato se accedi alla posta elettronica da un solo dispositivo, e se non hai un bisogno estremo di Internet. IMAP è utile se intendi accedere alla posta da più dispositivi diversi, e se hai a disposizione una connessione ad Internet affidabile. Ovviamente, dal momento che IMAP è il protocollo più moderno, è meglio utilizzare questo, anche perché sfrutta al meglio le potenzialità di caselle di posta come Gmail e Yahoo! Mail.


Il protocollo SSL e TLS

Il protocollo SSL garantisce una totale sicurezza nell'invio e ricezione dei messaggi. Tale sicurezza è disponibile in tutti i server email, ma è necessario selezionare tale modalità nel caso della configurazione del client di posta elettronica.

SSL è il vecchio nome del protocollo di rete Transport Layer Security per comunicazioni cifrate su internet.
Transport Layer Security (TLS) e il suo predecessore Secure Sockets Layer (SSL) sono dei protocolli crittografici che permettono una comunicazione sicura dal sorgente al destinatario (end-to-end) su reti TCP/IP (come ad esempio Internet) fornendo autenticazione, integrità dei dati e cifratura operando al di sopra del livello di trasporto.


Il protocollo SMTP

Simple Mail Transfer Protocol (SMTP) è il protocollo standard per la trasmissione via internet di e-mail. In italiano si potrebbe tradurre come "Protocollo elementare di trasferimento postale".
I protocolli utilizzati per ricevere posta sono invece il protocollo POP e l'IMAP.

È un protocollo relativamente semplice, testuale, nel quale vengono specificati uno o più destinatari di un messaggio, verificata la loro esistenza il messaggio viene trasferito. È abbastanza facile verificare come funziona un server SMTP mediante un client telnet. Il protocollo SMTP utilizza come protocollo di livello transport TCP.





Come configurare in pochi passaggi il Client di Posta "Email" di Android con Netsons
 

NDR
La procedura è uguale per tutti i dispositivi Android


Facendo visita all' app Email disponibile nel menù delle applicazioni del nostro smartphone possiamo configurare il nostro client con uno dei due protocolli menzionati (POP/IMAP).

L' applicazione appena aperta, se non configurata, ci proporrà la finestra di configurazione, in cui richiede l'inserimento dell'indirizzo email e della propria password.

Evitiamo la configurazione manuale e scegliamo la verifica automatica informazioni di configurazione facendo click su Succ.

Il client ci chiederà quale protocollo utilizzare, fatta la scelta, analizziamo come configurare un account POP3 o Account IMAP 


Configurazione account POP3

Impostazioni server in entrata

I dati necessari per la configurazione del tuo client sono:

  • nome utente e password: corrispondenti a quelli da te scelti durante la registrazione (esempio: info@worldcomputing.it)
  • server posta in arrivo (Server POP3): mail.worldcomputing.it
  • Porte per il protocollo TLS: POP3 110


Tipo protezione

Per la protezione scegliamo TLS(Accetta tutti i certificati)


Possiamo andare avanti toccando Succ.

Il client procederà ad effettuare un controllo delle impostazioni del server in entrata.
Se abbiamo inserito tutto come si deve, il client si proporrà la schermata di configurazione del server in uscita.


Impostazioni server in uscita

Dati necessari:

  • Server posta in uscita (Server SMTP): mail.worldcomputing.it;
    Protezione: TLS (Accetta tutti i certificati);
    Porta: 465;
    Nome utente e password: corrispondenti all' email e alla password in uso.


Ultimate le impostazioni, andiamo avanti e il client ci chiederà di scegliere delle preferenze sull' account e successivamente delle scelte sulla configurazione e-mail. Se non si sono commessi errori, avremo configurato con successo il nostro client email.


Configurazione account IMAP

Per la configurazione dell' account IMAP4 la procedura è simile.

Impostazioni server in entrata

I dati necessari per la configurazione del tuo client sono: 

  • nome utente e password: corrispondenti a quelli da te scelti durante la registrazione (esempio: info@worldcomputing.it);
  • server posta in arrivo (Server IMAP4): mail.worldcomputing.it;
  • Tipo di protezione: TLS (Accetta tutti i certificati);
  • Porta: 143.


Impostazioni server in uscita

Dati necessari:

  • Server posta in uscita (Server SMTP): mail.worldcomputing.it;
  • Protezione: TLS (Accetta tutti i certificati);
  • Porta: 587;
  • Spuntare la casella: E' richiesto l' accesso;
  • Accertiamoci che Nome utente contenga l' email e il campo Password, la password corretta.


Ultimate le impostazioni, andiamo avanti e il client, come nella configurazione precedente, ci chiederà di scegliere delle preferenze sull' account e successivamente delle scelte sulla configurazione e-mail.

Se non si sono commessi errori, avremo configurato con successo il nostro client email.

Ho scritto e condiviso questo articolo su WORCOM, fallo anche tu. Invia ora un nuovo articolo!
Autore: Antonio Liggieri
Esperto di computer e in sicurezza informatica, webmaster, webdesigner, webdeveloper e webmarketer. Sono il fondatore di WORCOM. Amo l'informatica, le arti marziali e il bodybuilding.


Ho anche scritto:

Link sponsorizzati